Un 2017 positivo per l’export di vino italiano

Denis Pantini, responsabile Nomisma Wine Monitor, evidenzia come nel 2017 l’export italiano di vino abbia sfiorato i 6 miliardi di euro, in crescita del 6,2% rispetto all’annata precedente nonostante la perdita della leadership in Usa, primo mercato di riferimento per i vini del nostro Paese. Prosegue la crescita del fenomeno Prosecco, mentre tra i vini fermi imbottigliati si segnala una migliore performance per i rossi piemontesi.