Vite, i cambiamenti climatici anticipano la ripresa vegetativa

Le analisi climatiche effettuate negli ultimi anni hanno evidenziato un incremento delle temperature di 1-2 °C in particolar modo nei periodi primaverile e autunnale,...

Alternare le sostanze attive per una corretta difesa antiperonosporica

Il 2016 ha ricordato ai viticoltori del Triveneto, e non solo, quanto la peronospora della vite possa essere una malattia attuale e di difficile...

Oidio, come riconoscere il momento di massima aggressione

I formulati a disposizione per contrastare le infezioni causate da Erysiphe necator, per quanto efficienti, sono spesso sottoposti a rigide limitazioni di utilizzo atte...

Impatto aromatico della botrite sul vino

Contrariamente a quanto accade per tutte le altre malattie che colpiscono la vite, le infezioni da botrite costituiscono un evento talvolta addirittura auspicabile, laddove...

Strategia di difesa dalla tignoletta della vite

La tignoletta della vite (Lobesia botrana) rappresenta senz’altro il fitofago chiave per la vite, per la diffusione e per la gravità dei danni diretti...

Dall’Australia un’app che misura l’oidio in vigneto

Il mondo viti-enologico ha un’arma in più per il controllo dell’oidio della vite. È nata infatti un’applicazione (PMApp), per smartphone e tablet PC, che...

Cambiamento del clima, in vigneto servono i dati meteo

Circa 30 anni fa l’Europa ha subìto un cambiamento climatico brusco e le temperature sono aumentate mediamente di 1 °C, mentre le precipitazioni sono...

ULTIME NEWS

Ho capito Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.